Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Salta i link dei menu Venerdì 23 Ottobre 2020
PGS Haka Volley
HomeFrecceNews Frecce Prima sconfitta stagionale in amichevole ma con qualche attenuante
News

18-10-2005
Prima sconfitta stagionale in amichevole ma con qualche attenuante

Haka ad Acqui ieri sera per la consueta amichevole acquese contro gli Antenati di inizio stagione.
La gara si è giocata su cinque set fissi ed il risultato finale è stato di 4-1 per gli Antenati. Va detto tuttavia che Mr. Pozzi ha ruotato tutti gli uomini a sua disposizione ed effettuato esperimenti molto vari dopo un primo set vinto in estrema scioltezza con la formazione che potrebbe ipotizzarsi quella titolare per la stagione 2005/06. Primo set con Bigini e
Ruffato di banda, Dua alzatore, centri Negri e Robbiano, opposto Pensa. La squadra gioca in scioltezza, difende, riceve, attacca e si porta avanti anche 19-9 prima di vincere 25-17. Dal secondo set in poi al via gli esperimenti. Fisso il palleggio di un Dua non sempre preciso (ma bisogna dar atto all'alteta di soffrire ancora della distorsione al polso), ruotano nei cinque set i centrali Robbiano, Negri e Dito che fanno vedere ottime
cose in attacco e cose un po' meno buone in difesa e ricezione.
Specialmente Negri evidenzia ottime qualità a muro ed in attacco, mentre i tentativi di pipe per l'altissimo Dito non danno i risultati sperati. Il mister dovrà lavorare tantissimo su appoggi e ricezione per sperare in una stagione positiva. Alternati di banda l'ottimo Ruffato, che impressiona per la quantità e la qualità delle palle messe a terra, ai vari Nese (provato anche da opposto con scarsi risultati), Pensa e David. Discorso a parte
merita il gioiellino alessandrino: David ha sofferto l'esordio e in gara non è riuscito a far vedere le belle cose già mostrate in allenamento.
Prova sufficiente quella della giovane promessa che ingaggia con duello personale con l'esperto avversario Timossi. Vince l'avversario ai punti, ma sarà bello rivedere lo scontro tra qualche mese. David è positivo al servizio, in difesa e ricezione mentre soffre in attacco e a muro, fondamentali in cui manca ancora di lucidità. Ma le potenzialità per
lavorare ci sono eccome. Un set da banda anche per Baiardi Michel: un inizio da vero veterano e poi un calo verso la fine del set.
Utilizzati poi da opposti Succi, Nese, Pensa e Mario. Succi pare ancora la migliore alternativa a disposione di mister Pozzi in questo ruolo.
Partita non bella, giocata dall'Haka con poca grinta a parte pochi elementi. Rimane la certezza che Mr. Pozzi debba ancora lavorare molto sugli appoggi, sulla difesa e sulla ricezione. Rimane anche però l'idea che la formazione del primo set sia compatta e vincente.

Data prima pubblicazione: Venerdì, 06 Giugno 2008, Ore: 11:21:33
Data ultima modifica: Venerdì, 06 Giugno 2008, Ore: 11:21:33

Notizie direttamente correlate